Don Sasà Grillo

 

Vitigno aromatico a bacca bianca, diffuso in tutta la Sicilia occidentale, è talvolta difficile da coltivare perché molto vigoroso. Usato anche come base per la preparazione di vini liquorosi, si esprime da noi con un’interpretazione territoriale molto particolare

 

Epoca di vendemmia: prima decade di settembre

Vinificazione: criomacerazione con le bucce

Pressatura soffice

Vinificazione ed affinamento in silos di acciaio inox con inoculo di lieviti autoctoni siciliani selezionati e a temperatura controllata per 4 mesi

 

Grado alcolico: 12,5% vol.

Temperatura di servizio: 10-12°C

 

Vista: giallo paglierino, con bella lucentezza

Olfatto: note varietali, di pesca tabacchiera, ma

anche camomilla, ortica e anice

Gusto: buon tenore acidico e sapidità, coerente con il naso, finale lungo e leggermente amarognolo


Download
Scarica la scheda tecnica
Scheda don Sasà Grillo.pdf
Documento Adobe Acrobat 3.3 MB